Coi celebra il suo 12° Anniversario con il suo cast stellato

Il raffinato ristorante di Daniel Beach, il raffinato ristorante di North Beach, Coi, ha recentemente superato i 12 anni a San Francisco, e in entrambi i festeggiamenti della longevità e dell’osservazione della sua ricca storia culinaria, l’executive chef di Patterson e Coi Erik Anderson coordinando le cene di coppia il 21 maggio e il 22 maggio.
$ 495, menu da 10 portate – $ 100 dei quali saranno devoluti al progetto di cucina del gruppo Daniel Patterson senza scopo di lucro – e sono preparati da una lista di tutti i talenti chef della Bay Area, che hanno lavorato nella cucina Coi a qualche punto nell’ultimo decennio.

La formazione degli chef partecipanti della West Coast comprende Brett Cooper; Bill Corbett; Jake Godby; Matthew Kirkley; John Marquez; Katy Millard; Nick Muncy; Evan Rich; Sarah Rich; Carlos Salgado; Gavin Schmidt; James Syhabout; Matt Tinder; Evelyn Wu. Partecipano anche lo chef attuale Erik Anderson e il pasticcere Riley Redfern.

PIÙ INTERNO SCOOP

Wooden Spoon Restaurant Wooden Spoon si apre come un’opzione per il brunch di Castro per il pubblico di Castro Remy Nelson proprietario del Mojo Bicycle Cafe si trova nel suo caffè, martedì 26 aprile 2011, a San Francisco, in California. Spera che il supervisore Ross Mirkarimi in arrivo alleggerire l’onere del permesso per negozi come il suo, così da potersi permettere di divertirsi nel suo caffè. L’errore di Fool prende forma sul Divisadero Athletic Club Oakland Bar L’Athletic Club di Oakland porta un nuovo sport bar a Uptown
In un certo senso, è una riunione di famiglia culinaria, una celebrazione di ciò che è e ciò che verrà. Al centro, è un’opportunità per Patterson e lo chef con cui è più vicino per ricordare il passato.

“È stato un momento nel tempo”, ha detto Patterson riferendosi all’apertura di Coi a metà degli anni 2000, “e immagino di sentirmi sentimentale e riconoscente e volevo riunire tutti e festeggiare quel momento e le persone che l’hanno fatto accadere ,” Ha aggiunto.

Negli anni che seguirono, Coi è diventato un portabandiera per l’innovativa cucina californiana, nonostante i nuovi chef stiano prendendo le redini in cucina. Patterson ha servito la sua ultima cena come chef esecutivo a tempo pieno di Coi nel 2015.

Facendo un passo indietro, Patterson ha focalizzato la sua attenzione su una varietà di problemi del settore, compresa l’equità razziale sul posto di lavoro, che è probabilmente la sua causa più importante. Due delle più importanti aperture di San Francisco nell’ultimo anno, Reem Assil’s Dyafa a Oakland e Nigel Jones ‘Kaya a San Francisco, entrambe gestite da persone di colore, si sono unite a Patterson con ruoli di vario genere.

Anche Coi ha appena conquistato la sua terza stella Michelin

“Non penso che Coi potrebbe accadere oggi. Abbiamo preso troppi rischi, abbiamo fallito troppo spesso, abbiamo impiegato troppo tempo per trovare la nostra identità. Ora tutto accade così velocemente “, ha detto Patterson, aggiungendo che l’esistenza in corso di questo ristorante è ancora più motivo di festa tra la sua famiglia industriale.

Coi: 373 Broadway; I biglietti per le cene del 21 maggio e del 22 maggio sono disponibili su Tock: www.exploretock.com/coi; coirestaurant.com

Jusitn Phillips è uno scrittore di San Francisco Chronicle. Email: jphillips@sfchronicle.com Twitter: @JustMrPhillips

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *